Home / Home / Hotel Excalibur Las vegas

Hotel Excalibur Las vegas

EXCALIBUR – Un hotel gigantesco situato nel pieno centro di Las Vegas. Oltre a essere una meta ambita dai turisti per via delle sue moltissime attrazioni, è il settimo hotel più grande degli USA e il decimo nel mondo. Inoltre è considerato da molti uno degli hotel più belli a causa del tema di Re Artù (come ricorda anche il nome) e del mondo fantasy su cui è concepito. Entrambe le entrate sono stilizzate per sembrare dei piccoli castelli, mentre dalla torre principale alta 80,8 metri era possibile vedere la figura di Merlino, che oggi è cambiata con una figura recante la scritta “Dick’s Last Resort” per pubblicizzare una rete di ristoranti. 

EDIFICI – Sia il famoso casinò legato all’hotel, che l’hotel stesso sono situati in due edifici alti 73 metri e da 28 piani ognuno. Intorno alla zona dell’hotel vi sono oltre 7000 posti per parcheggiare le macchine, ed alcuni di questi sono così lontani dall’entrata, che le persone scese vengono trasportate verso l’entrata da un mezzo appositamente allestito.
La zona dell’Hotel ha un’area di 9290 metri quadrati, e la proprietà detiene completamente l’azienda MGM Resorts International. Questa nel nel casinò ha allestito ben 1400 macchinette da gioco e decine su decine di tavoli per il gioco d’azzardo. Nell’hotel invece ci sono 4008 stanze, alcuni delle quali hanno spesso ospitato delle persone famose. 
Inoltre, nell’Excalibur vi sono situate diverse piscine, una palestra per il fitness, una zona di ricreazione e riposo di oltre 1200 metri quadrati, la cappella “Canterburry” nella quale ci si può sposare, oltre ai molti ristoranti, tra i quali quelli della Dick’s Last Resort. Inoltre c’è la Thunder From Down Under Showroom, una sala per gli show che include 400 posti a sedere e che porta questo nome per onorare il gruppo di spoglierelisti che in quella sala si esibiscono da molti anni. 
Come se non bastasse, nella zona dell’hotel è situato anche l’amfiteatro King Arthur’s Arena, dove dal 1990 ha luogo il Tournament of Kings (una competizione medievale nella quale prendono parte 12 razze di cavalli e 32 uomini).

STORIA – La terra su cui ora si erge l’Excalibur, negli anni 1970 doveva diventare proprietà di un’altra compagnia, che però non è riuscita ad accordare il tutto con il governo dello stato di Nevada. Così il progetto che portava il nome “Xanadu”, per indicare un’altra serie di edifici a tema che doveva sorgere nel luogo, andò perdendosi.
Fu allora nel 1989 che partì la costruzione dell’Excalibur, il quale venne ufficialmente aperto il 19 giugno del 1990. All’apertura vennero oltre 30.000 persone e a quel momento le stanze erano 4032, vi erano 2630 macchinette da gioco, 100 tavoli da gioco e 17 ristoranti. La costruzione dell’Excalibur costò ben 290 milioni di dollari e nel 1990 passare una notte in una stanza dell’hotel costava dai 45 ai 65 dollari.
Alla storia dell’hotel è inoltre legato un importante evento avuto luogo il 21 marzo del 2003, quando un ingegnere del Los Angeles, giocando a una macchinetta ha vinto 39,7 milioni di dollari, vincendo così il premio in denaro più alto che sia mai stato vinto a Las Vegas.
Col tempo si è deciso di rinnovare un po’ il look dell’Excalibur, e dal 2006 al 2010 sono state tolte delle decorazioni medievali, tra i quali alcune statue, e nel 2010 molte stanze sono state allestite con una TV a plasma con 107 pollici di diagonale dello schermo.

About seogiusto

Check Also

Crociere alle isole greche

CROCIERA SULLE 7 ISOLE GRECHE  Ogni anno, numerose navi da crociera attraversano i mari per …